Lua: il nuovo vaso smart che esprime le necessità delle nostre piante

Se amate piante, fiori ed erbe aromatiche, ma il vostro pessimo pollice verde vi obbliga a riempire la casa di vasi colorati completamente vuoti, perché neanche una piantina grassa riuscirebbe a sopravvivere ai vostri tentativi di giardinaggio, allora siete pronti per scoprire un nuovo gadget davvero intelligente e divertente. 

Si tratta dello Smart Planter Lua, un vero e proprio vaso smart che, interagendo con il proprietario, è in grado di riportare le emozioni e i bisogni della pianta in tempo reale, come se fosse un vero e proprio animale domestico. 

All’apparenza Lua sembra essere un piccolo vaso colorato (verde, giallo o viola) piuttosto normale e dalle linee semplici, ma in realtà nasconde un display che è fondamentale per comunicare lo stato di salute della pianta. Il vaso è provvisto di cinque sensori e ben quindici animazioni che verranno visualizzate sullo schermo per esprimere lo stato del nostro vegetale.  

Tre dei cinque sensori controllano il tasso di umidità della terra, la giusta quantità di esposizione alla luce e il livello di temperatura che permettono di capire quando è necessario aggiungere acqua, quando il vaso deve essere spostato all’ombra o quando ha bisogno di più raggi solari. Il sensore dedicato al movimento è invece in grado di percepire la presenza di qualcuno nelle vicinanze e in ultimo, il sensore per effettuare la scansione permette di collegare Lua all’app tramite il codice QR. 

Smart Planter Lua è dotato di un sistema di riserva per l’acqua, così anche se ci allontaniamo per pochi giorni, la nostra piantina riuscirà a sopravvivere anche in nostra assenza. Le quindici animazioni ci fanno capire in tempo reale di cos’ha bisogno il nostro vaso, ad esempio la faccia di Lua può esprimere sete quando dobbiamo aggiungere acqua, oppure diventa malata quando abbiamo esagerato con l’acqua, appare un vampiro quando invece ha ricevuto poca luce, al contrario strizza gli occhi quando la luce è troppa ed è necessario spostarla all’ombra, Lua starnutisce quando la temperatura è troppo bassa e inoltre ci segnala quando fa troppo caldo. Ci accorgiamo quando è felice, quando esprime perplessità perché non è in grado di leggere il QR code, quando è stanca e torna a dormire perché non percepisce movimenti intorno a sé e tanti altri stati d’animo. 

Tutto diventa molto più facile e intuitivo con l’utilizzo dell’applicazione. È sufficiente effettuare il download, scegliere la categoria e il tipo di pianta e aspettare che venga creato il codice. Lua scansionerà poi il QR code, imposterà i vari parametri in base alla tipologia di pianta e sarà così in grado di percepirne i vari bisogni suggerendoci come agire e come gestire il nostro “animaletto”.  

Il rivoluzionario Smart Planter Lua vi stupirà e vi trasformerà in veri e propri professionisti del giardinaggio. Con Lua anche i meno esperti diventeranno orgogliosi delle proprie capacità di prendersi cura delle piante, che fino a quel momento erano rimaste nascoste. Adesso piante, piantine e fiori colorati potranno finalmente prendere posto sui davanzali vuoti. 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 3 =