AirPods Max, la nuova sorpresa di Natale lanciata da Apple

Tutti si aspettavano che l’azienda Apple lanciasse, giusto in tempo per Natale, una novità da non perdere. E infatti ecco svelata la sorpresa, il nuovo prodotto che va ad aggiungersi alla numerosa famiglia di Tim Cook sono le nuove AirPods Max, una rivoluzione nel mondo del suono. 

Ma perché sono così speciali? Vediamo di cosa si tratta. Le cuffie over-ear, equipaggiate con la tecnologia delle ormai conosciute e classiche AirPods, presentano un design davvero innovativo e accattivante. La parte superiore è realizzata con materiale totalmente traspirante che permette di distribuire il peso in modo uniforme, l’acciaio inossidabile dell’archetto è invece robusto e flessibile, perfetto per donare un comfort totale, mentre i cuscinetti auricolari sono creati in memory foam, isolano il suono e possono essere ruotati e inclinati a proprio piacimento. La loro vestibilità è impeccabile e si adattano così in modo unico alla forma della testa. 

Le cuffie presentano anche la Digital Crown che permette di mettere in pausa o avviare l’audio, controllare il volume, cambiare brano, attivare Siri e rispondere alle chiamate. Con le AirPods gli utenti possono ascoltare musica, giocare ai videogames, telefonare e guardare film con una resa acustica unica. Il chip Apple H1, la tecnologia e il software evoluti uniti all’utilizzo dell’audio computazionale regalano un suono incomparabile e rivoluzionario. 

Le AirPods Max possono essere collegate tramite Wi-Fi o Bluetooth ai diversi dispositivi come iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV e sono in grado di riprodurre l’audio in automatico quando l’utente le indossa. Le nuove cuffie permettono di immergersi completamente nel suono, regalando un’esperienza unica, “Per cancellare i rumori indesiderati, le AirPods Max si affidano a un’intera squadra di microfoni: sei sono rivolti verso l’esterno e rilevano il disturbo ambientale, mentre due sono rivolti verso l’interno per misurare i suoni che arrivano al tuo orecchio. E i microfoni beamforming contribuiscono a isolare la tua voce durante le chiamate, per farla sentire forte e chiara anche quando c’è vento”. 

Offrono fino a 20 ore di musica e si ricaricano con il connettore lightening, la custodia Smart Case, venduta insieme alle cuffie, permette invece di conservare la ricarica quando sono in modalità standby. 

Le AirPods affiancheranno le Beats ed entreranno in competizione con Sony, Bose e Bowers&Wilkins. Le nuove cuffie Apple saranno disponibili dal prossimo 15 dicembre, ad un prezzo ritenuto di fascia alta che sfiora i 630 euro e saranno disponibili in diversi colori: celeste, verde, rosa, grigio siderale e argento.  

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + undici =