Echo: il nuovo smart speaker firmato Amazon

Per gli amanti della tecnologia è arrivata una novità in casa Amazon. Nuovo look e nuovo sound per l’ultimo dispositivo Amazon Echo di quarta generazione.  

L’azienda sottolinea che “non serve essere scienziati ambientali per fare scelte sostenibili” e infatti il 50% della plastica utilizzata per la realizzazione del dispositivo è riciclato e sia il tessuto sia l’alluminio sono riciclati al 100%. Anche il 99% dell’imballaggio è costituito da fibra di legno “proveniente da foreste gestite in modo sostenibile o da fonti riciclabili”. 

Lo smart speaker è compatibile con Apple Music, Amazon Music, Tidal, Spotify, Deezer e altre piattaforme e offre ovviamente la connessione bluetooth. Un’unica sfera che racchiude un audio di alta qualità, un sensore di temperatura che permette così di gestire e regolare il riscaldamento o il condizionatore e un hub per Casa Intelligente che consente di controllare i vari dispositivi compatibili con Zigbee. Il nuovo processore AZ1 Neural Edge ha permesso l’ottimizzazione del riconoscimento vocale che risulta essere più veloce e preciso, adesso sarà molto più immediato chiedere ad Alexa di mettere la musica, di chiamare qualcuno, di rispondere ad una domanda, di segnare un evento nel calendario e molto altro. Amazon ha pensato anche alla privacy, i dispositivi Echo sono infatti stati creati con un particolare tasto per disattivare i microfoni e le registrazioni vocali possono essere ascoltate o cancellate in qualsiasi momento.    

Passiamo ora alla parte estetica, il vecchio cilindro è stato abbandonato per far spazio ad un design sferico di circa 15 centimetri di diametro. Sulla superficie ci sono i pulsanti per alzare o abbassare il volume, per attivare Alexa e per disabilitare il microfono. Alla base si nota il classico anello multicolore che segnala in rosso il microfono disattivato, in blu quando Alexa sta ascoltando e in giallo quando il WiFi è disconnesso. Gli altoparlanti sono disposti frontalmente e nella parte superiore, quindi il suono non risulta essere a 360 gradi come farebbe intuire la forma tondeggiante. 

L’ultimo Echo di quarta generazione è venduto al prezzo di 99,99 euro ed è disponibile in diversi colori: antracite, bianco ghiaccio e ceruleo. Esiste anche la variante rossa dell’edizione limitata “product red”, per ogni Amazon Echo RED venduto, 10 euro verranno devoluti in supporto al Fondo Globale per sostenere la lotta contro l’AIDS, la malaria, la tubercolosi e il Coronavirus in Africa subsariana. Con l’avvicinarsi del Natale è sicuramente un regalo perfetto per gli amanti della tecnologia e della musica. 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 2 =